MESSA IN SICUREZZA/BONIFICA

MESSA IN SICUREZZA E BONIFICA di aree contaminate e siti inquinati.

L’articolo 242 del D. Lgs n° 152/2006 (Legge Quadro Ambientale), modificato con il D. Lgs n° 4/2008, stabilisce come, sulla base delle risultanze della caratterizzazione di un sito potenzialmente contaminato, sia necessario applicare una procedura di analisi di rischio sanitario ed ambientale, valutare le concentrazioni-soglia di rischio e, conseguentemente, procedere alla realizzazione del progetto di bonifica e/o messa in sicurezza del sito.

Alla luce di questa legislazione, Geomembrane Bresciani possiede già tutte le caratteristiche richieste per questi interventi di emergenza ambientale:

• rapide forniture in “tempo reale” grazie a un magazzino sempre fornitissimo

• ampia gamma di geomembrane in grado di intervenire adeguatamente in ogni situazione

• prefabbricazione “a misura” dei teli, che consente di isolare il sito inquinato in poche ore con grandi teli presaldati in stabilimento

• estrema velocità e semplicità della messa in opera: i teli non necessitano di manodopera specializzata per essere posati e dunque anche i costi risultano minimizzati

• elevata qualità delle geomembrane Bresciani, prodotte e confezionate in Certificazione di Qualità ISO 9001:2008.

Tutte queste caratteristiche fanno di Geomembrane Bresciani un’azienda leader nel settore delle coperture ambientali e di tutti quegli interventi atti a contenere la diffusione dei contaminanti ed impedire il contatto con le fonti inquinanti presenti nel sito, in attesa degli interventi di bonifica e ripristino ambientale, o degli interventi di messa in sicurezza permanente, anch’essi realizzabili con Geomembrane Bresciani.

Se sei interessato ad un nostro prodotto compila il form. richiedi maggiori informazioni.




Informativa sulla privacy. Acconsento al trattamento dei dati ai sensi dell’art. 23 del D.Lgs. 196/2003